Pesto vegano di broccoli e noci

pesto vegano di broccoli e noci

Il pesto vegano di broccoli e noci per condire pasta, riso, lasagne e molto altro può essere preparato in una manciata di minuti con 5 ingredienti.

Questa ricetta è semplicissima: basta frullare gli ingredienti in un mixer per ottenere la consistenza cremosa ideale per condire i tutti i cibi che ci piacciono.

Due suggerimenti: le noci in questo pesto possono essere sostituite dalle mandorle; se usiamo il pesto di broccoli e noci per condire la pasta possiamo aggiungere qualche pomodorino secco reidratato e sminuzzato o delle olive taggiasche per dare ancora più sapore.

Pesto vegano di broccoli e noci fatto in casa

Ecco gli ingredienti per 2 porzioni di questo buonissimo pesto a base di broccoli per la pasta, le lasagne e le bruschette:

  • un broccolo piccolo
  • 6-8 gherigli di noci
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • mezzo spicchio d’aglio
  • un pizzico di sale

Non buttiamo via il gambo del broccolo: possiamo conservare il gambo per altre ricette o pelarlo fino alla parte interna, tenera e gustosissima, e aggiungerlo a un’insalata o a un pinzimonio.

Procediamo con la preparazione del nostro pesto:

cimette di broccolo
  • scaldiamo un pentolino d’acqua e portiamolo a bollore
  • eliminiamo la parte più dura del gambo del broccolo e riduciamolo in cimette
  • sciacquiamo le cimette sotto acqua corrente e tuffiamole nell’acqua bollente per 5 minuti
  • scoliamo le cimette conservando un po’ dell’acqua di cottura
  • tritiamo le noci nel mixer fino alla consistenza desiderata e mettiamole da parte
  • trasferiamo i broccoli nel mixer con il mezzo spicchio d’aglio e l’olio, aggiungiamo 2-3 cucchiai della loro acqua di cottura e riduciamoli in crema
  • uniamo le noci tritate e mescoliamo per amalgamare bene il pesto, che ora è pronto per l’utilizzo.
pesto di broccoli e noci

noci tritate

In definitiva…. il pesto vegano di broccoli e noci è più semplice a farsi che a dirsi!

Come utilizzare il pesto vegano di broccoli in cucina

Il pesto di broccoli e noci può essere utilizzato come condimento caldo o freddo in tutti i piatti in cui ci piace il sapore deciso del broccolo:

  • sulla pasta (per esempio con l’aggiunta di olive taggiasche e un pizzico di peperoncino)
  • sul riso lessato
  • nelle lasagne, come alternativa al pesto classico
  • in un’insalata di patate lesse
  • sui crostini di pane e sulle bruschette
  • per farcire la focaccia
  • con i crackers croccanti senza lievito
  • per insaporire un’insalata di legumi

Come conservare il pesto di broccoli e noci

Il pesto di broccoli e noci si conserva in frigorifero per 2-3 giorni coperto da un leggero strato di olio extravergine di oliva, ben chiuso in un barattolo di vetro con coperchio.