Pancakes senza latte e burro, alti e soffici

pancakes senza latte e burro

Pancakes senza latte e burro, buonissimi, alti e soffici: si può fare! Questa è una ricetta testata negli anni per ottenere pancakes perfetti per la colazione e la merenda, da guarnire con frutta fresca di stagione e arricchire con una dose generosa di sciroppo d’acero.

Pancakes senza latte e burro: ricetta per farli alti e soffici

Per preparare degli ottimi pancakes senza latte e burro basta sostituire questi due ingredienti rispettivamente con la stessa quantità di acqua e olio di semi senza che il sapore o la consistenza ne risentano.

In alternativa, il latte vaccino può essere sostituito dalla bevanda vegetale preferita (a base di avena, soia, riso, farro, cocco, mandorla…) nella stessa quantità.

Il piccolo trucco per fare pancakes alti e soffici è altrettanto semplice: basta incorporare l’albume montato a neve nella pastella.

pancakes alti e soffici

Ingredienti per 6 pancakes senza latte e burro

  • 125 gr di farina 0 oppure 00 (con la 00 saranno un po’ più soffici)
  • 125 ml di acqua (o della bevanda vegetale preferita)
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di mais o di semi di girasole + 1 per ungere la padella
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci

Pancakes senza latte e burro, procedimento

pancakes senza latte e burro

Il procedimento per fare ottimi pancakes senza latte e burro, alti e soffici, è molto semplice:

  • mescolare in una ciotola lo zucchero con la farina e il lievito setacciati
  • mescolare con una forchetta o una frusta l’acqua, il tuorlo e l’olio in un contenitore a parte
  • versare il liquido sul mix di farina, lievito e zucchero mescolando brevemente con la frusta
  • montare l’albume a neve e incorporarlo delicatamente nella pastella mescolando dal basso verso l’alto

Come cuocere i pancakes in padella

Quando la pastella è pronta non resta che ungere leggermente e riscaldare una padella antiaderente mantenendo la fiamma bassa per tutto il tempo della cottura.

Versiamo lentamente un mestolo di pastella nella padella in modo che si allarghi da sé formando la classica forma circolare del pancake.

Quando sulla superficie iniziano a formarsi delle bollicine (di solito dopo 2-3 minuti), è il momento di girare delicatamente i pancakes con una spatola e di cuocere l’altro lato per altri 2-3 minuti.

Importante: per avere pancakes alti e soffici non bisogna schiacciare i pancakes con la spatola!

I pancakes sono pronti quando assumono un colore dorato su entrambi i lati.

pancakes in padella
cottura pancakes

Ecco 3 semplici accorgimenti per fare i pancakes alti e soffici:

  • la pastella deve essere non troppo liquida
  • non si devono schiacciare i pancakes con la spatola durante la cottura
  • l’albume montato a neve sarà più stabile senza l’aggiunta di sale

La versione più classica dei pancakes è lo sciroppo d’acero ma saranno buonissimi anche con la marmellata di carote e limoni fatta in casa, con il miele, con una spolverata di zucchero a velo e con frutta fresca.

Lascia un commento