Pancakes salati alle verdure (senza latte e burro)

pancakes salati alle verdure

Pancakes salati alle verdure, facili e buoni per il brunch o per una colazione salata ricca di sapore: ecco la ricetta e il metodo per prepararli in pochi minuti senza latte e burro, alti e soffici.

Pancakes salati alle verdure, ricetta senza latte e senza burro

Ingredienti per 4-5 pancakes:

  • 100 gr di farina tipo 00, 0 o 1
  • 100 ml di acqua
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino e mezzo di lievito in polvere per torte salate
  • a scelta: 4-5 cucchiai di verdure lessate al vapore e frullate o tritate finemente (per esempio spinaci, zucca, carote, broccoli, zucchine bietole, asparagi)
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di olio di semi o extravergine di oliva

Possiamo preparare i pancakes salati, in particolare, sia con spinaci surgelati che con spinaci freschi:

  • con spinaci surgelati: 4-5 cubetti di spinaci surgelati tuffati in poca acqua bollente salata per 5-10 minuti e scolati molto bene
  • con spinaci freschi: 2 grosse manciate di spinaci freschi privati del gambo, tuffati in poca acqua bollente per 5 minuti e scolati molto bene

Procedimento

I pancakes salati alle verdure si preparano molto semplicemente in pochi passi:

  • mescolare la farina con il lievito e il sale in una ciotola
  • separare il tuorlo dall’albume
  • mescolare l’acqua, il tuorlo, le verdure lessate e aggiungere 2 cucchiai di olio
  • montare l’albume a neve
  • versare la parte liquida composta da acqua, tuorlo e verdure sulla farina e mescolare per pochi istanti
  • aggiungere al composto l’albume montato a neve amalgamandolo molto delicatamente con un cucchiaio o un leccapentole

Pancakes salati alle verdure: come farli alti e soffici

pastella per pancakes alle verdure

È proprio l’utilizzo degli albumi montati a neve a dare ai pancakes ancora più sofficità di quanto non faccia il lievito da solo: in questo modo saranno alti e soffici come i classici pancakes senza latte e burro dolci.

La pastella per i pancakes deve avere una consistenza né troppo liquida né troppo compatta. Preparato il composto, possiamo procedere alla cottura dei pancakes salati.

pancakes alla zucca
Pancakes salati alla zucca: forse i più amati dai bambini

Come cuocere i pancakes salati alle verdure

I pancakes salati alle verdure si cuociono esattamente come i classici pancakes dolci:

  • scaldiamo una padella antiaderente leggemente unta
  • preleviamo un mestolo di pastella
  • versiamolo delicatamente per formare un disco di 10-12 cm
  • cuociamo il pancake per circa 2 minuti e giriamolo con una spatola quando compaiono le bollicine in superficie (senza schiacciarli con la spatola mentre cuociono!)
  • cuociamo il pancake per altri 2 minuti

Se vogliamo preparare i pancakes salati alle verdure in anticipo, possiamo conservarli in frigorifero e riscaldarli per circa 1 minuto nel tostapane prima di servirli.

Pancakes salati: come abbinarli

I pancakes alle verdure possono essere abbinati alle portate del classico brunch salato, ai formaggi freschi, a un’insalata di pomodorini e legumi misti. Si abbinano benissimo alle insalate di stagione e molto altro!

Possono anche essere offerti ai bambini come merenda (per esempio cuocendo i pancakes in dimensioni più piccole e adatte alle mani dei più piccoli).

Lascia un commento