Come fare i vasetti di carta riciclata per la semina

vasetti di carta per semina

Una delle tipiche attività nell’orto e nel giardino è la semina di piante aromatiche, verdure e fiori. I vasetti per la semina biodegradabili si trovano facilmente in commercio ma anziché comprarli possiamo fare i vasetti di carta riciclata in tre modi e a costo zero.

I vasetti di carta riciclata servono per fare da “nursery” ai semi che germineranno nell’arco di alcuni giorni. Si riempiono con un po’ di terriccio in cui si posano e si innaffiano i semi; le piantine nate in questi contenitori si travasano successivamente in vasi più grandi o direttamente nel terreno dove le radici avranno più spazio per svilupparsi liberamente.

Dopo la germinazione il terriccio potrà essere recuperato e i vasetti di carta e cartone potranno essere conferiti nei rifiuti secondo le modalità vigenti in zona.

Come fare i vasetti per la semina con carta e cartone riciclati e a costo zero (tre modi)

Come fare i vasetti per la semina con i cartoni delle uova riciclati

Fare i vasetti per la semina con i cartoni delle uova è molto semplice e veloce:

  • riempite con un po’ di terriccio il cartone delle uova
  • posate i semi a 1-2 cm di profondità e copriteli con il terriccio
  • inumidite il terriccio con un po’ d’acqua
  • innaffiate regolarmente

Quando sarà il momento di travasare i germogli basterà tagliare il cartone delle uova con le forbici per facilitare l’operazione.

cartone delle uova per semina

Come fare i vasetti per la semina con i rotoli di carta igienica riciclati

Anche nel caso dei rotoli di carta igienica riciclati l’utilizzo è praticamene immediato:

  • fate quattro tagli lunghi circa 3 cm. all’estremità di ogni rotolo e ripiegate i lembi per chiudere il fondo (come nella foto)
  • riempite ogni rotolo con un po’ di terriccio
  • posate i semi e inumidite il terriccio con un po’ d’acqua
  • riponete i rotoli nella cassetta o nel contenitore desiderato per mantenerli nella posizione verticale
Foto di Stacie (licenza CC)

Come fare i vasetti per la semina con la carta riciclata

Il metodo per fare dei vasetti di carta riciclata è semplicissimo. Vi occorreranno:

  • una lattina vuota (o un barattolo)
  • carta riciclata da pacchi, giornali, riviste

Create una striscia di carta alta poco più della lattina. Arrotolate il foglio attorno alla lattina posizionando la carta 4-5 cm. oltre il fondo. Ripiegate la carta sul fondo della lattina schiacciandola per mantenerla nella posizione.

vasetti di carta di giornale per semina
vasetti di carta riciclata per la semina

Estraete la lattina dal cilindro così costruito, riempitelo di terriccio e posate uno o più semi a una profondità di 1-2 cm. al massimo. Annaffiate con un po’ d’acqua per inumidire il terriccio.

Proseguite così in base al numero di vasi di carta che vi servono, poneteli in una cassetta della frutta o in un altro contenitore mantenendoli inumiditi per il tempo necessario alla germogliazione.

semenzaio di carta riciclata
Foto di Joan (licenza CC BY-NC 2.0)

L’estate è iniziata ma non è troppo tardi per seminare insalatina, rucola, basilico e ravanelli!

Lascia un commento