Appretto per stirare fatto in casa efficace ed economico

appretto per stirare fatto in casa

Da anni uso l’appretto per stirare fatto in casa: una soluzione fai da te semplicissima e naturale, efficace e super economica per stirare bene e velocemente (e che non lascia tracce di profumazioni sintetiche e di conservanti sui tessuti!).

Uso l’appretto fatto in casa per almeno cinque motivi:

  • funziona benissimo
  • evito sprechi perché lo preparo solo quando ne ho bisogno
  • costa pochi centesimi
  • è totalmente naturale
  • evito rifiuti da smaltire

Uso l’appretto fatto in casa soprattutto sul cotone ma è molto efficace anche sul lino e sulla canapa. Facilita lo stiro perché:

  • elimina velocemente le pieghe
  • è inodore
  • non lascia tracce sui tessuti

Ricetta appretto per stirare fatto in casa – 2 ingredienti

L’appretto per stirare si prepara con due soli ingredienti:

  • acqua
  • amido

L’amido è commestibile e si trova al supermercato sugli scaffali dei prodotti per preparare i dolci. Si può usare amido di patate (fecola), di riso (gentile sulla pelle più sensibile), di frumento; i vari tipi di amido sono molto economici e tra loro non hanno grosse differenze di resa o di prezzo.

L’amido è un polimero, e le sue caratteristiche chimiche lo rendono adatto a stirare efficacemente i tessuti.

Occorrente

  • uno spruzzino
  • 500 ml. di acqua fredda
  • 1 cucchiaino e mezzo di amido
appretto per stirare fatto in casa

Metodo n. 1 velocissimo

Mettete l’amido nello spruzzino aiutandovi con un imbuto, versateci l’acqua fredda, chiudete e agitate energicamente.

L’amido è insolubile in acqua fredda e tenderà a depositarsi sul fondo del flacone, che dovrà essere agitato ogni volta prima dell’uso.

Metodo n. 2 (1 minuto)

Con questo metodo che richiede qualche minuto in più eviterete depositi di amido sul fondo della bottiglia:

  • mettete l’amido in un pentolino
  • aggiungete un po’ di acqua fredda e mescolate per eliminare tutti i grumi
  • aggiungete il resto dell’acqua e mescolate
  • scaldate l’acqua fino a farla sobbollire per circa un minuto

Con l’ebollizione l’amido gelifica e non tende più a separarsi dall’acqua.

Come si usa e come si conserva l’appretto fatto in casa

L’appretto fatto in casa si spruzza sui tessuti da stirare come un qualunque altro appretto (due-tre spruzzi per zona) e si conserva per pochi giorni.

È consigliabile preparare solo la quantità necessaria perché, se conservato troppo a lungo, può degradarsi e prendere odori sgradevoli.

Sciacquate lo spruzzino con acqua calda prima di riutilizzarlo.

Lascia un commento